Come Raggiungere gli Obiettivi: 3 Regole Per Ottenere Più Risultati!

come raggiungere gli obiettivi Quando non riusciamo a portare a termine un obiettivo, ci demoralizziamo, ci abbattiamo e dentro di noi iniziamo a ripetere: “non sono in grado”, “non ci posso riuscire”, “non sono capace” e così via.

Cos’è che ti impedisce di riuscire?

Prova ad immaginare un arciere che subito prima di scagliare la freccia verso il bersaglio inizia a condizionarsi e a pensare che non ci riuscirà mai a colpire il centro, che non possiede le capacità per farlo e che non sarà nemmeno in grado di avvicinarsi minimamente al bersaglio. Indovina quale risultato otterrà? Inevitabilmente sbaglierà il tiro.

Sono le limitazioni che ti imponi che ti portano a fallire. Se mentre pianifichi gli step del tuo obiettivo, la prima cosa che nasce in te sono una serie di dubbi sulla riuscita, allora dovresti scoprire cosa c’è che non va. Se non fai qualcosa questo potrebbe portarti ad abbandonare i tuoi desideri.

Come raggiungere un obiettivo: segui 3 regole per ottenere più risultati 

Regola #1: Non mettere in dubbio le tue capacità

La prima regola fondamentale per riuscire a raggiungere un obiettivo è non mettere in dubbio le tue capacità!

Se entri nel “ciclone” delle limitazioni, stai ben sicuro che ne uscirai perdente; metterai in dubbio le tue qualità al tal punto che alla fine dubiterai di averne. Nell’istante in cui inizi a limitare te stesso, automaticamente crei nella tua mente una serie di immagini negative che rispecchieranno esattamente le tue paure, e se non impari ad aggirarle, quelle scene mentali si trasformeranno in realtà e confermeranno le tue scarse potenzialità.

Regola #2: Scrivi gli obiettivi su un pezzo di carta

Sapevi che il 97% della popolazione non ha il buon uso di scrivere i propri obiettivi? Lasciami indovinare.. tu sei uno di questi, non è vero?

Quando pensi che sia inutile scrivere ciò a cui aspiri, stai dicendo automaticamente al tuo cervello che non è importante raggiungere quell’obiettivo, e quindi le tue azioni saranno di conseguenza. Il 3% delle persone che ha l’abitudine a scrivere i propri obiettivi ottengono il risultato sperato nel tempo stabilito, andando anche oltre alle aspettative iniziali.

Quando decidi di scrivere i tuoi obiettivi, “inneschi” un meccanismo spontaneo che porta la tua mente a prendere sul serio quello che dici. Stai facendo una promessa! Inoltre, darai vita a un processo incredibilmente potente, quello della focalizzazione, ossia la capacità di trovare gli indizi necessari a soddisfare l’obiettivo.

Regola #3: Analizza lo stato attuale

Un altro importante aspetto assolutamente da considerare prima della pianificare qualsiasi obiettivo è quello di analizzare il proprio stato attuale, cioè da dove parti, così da poter monitorare il percorso a cui vuoi arrivare. Analizzare lo stato attuale significa effettuare una comparazione veloce e concreta di quelli che sono stati i cambiamenti della tua vita fino ad oggi e confrontare i progressi o i regressi che hai ottenuto sotto qualsiasi area personale.

Questa schematizzazione ti permetterà di capire quali modifiche ti serviranno come “punto di appoggio” per continuare la strada che stai facendo. Evitando questa regola rischierai di non percepire i cambiamenti che stai ottenendo.

Conclusione

Le 3 regole di cui ti ho parlato sono i pilastri di cui hai bisogno per raggiungere qualsiasi obiettivo. Se non hai mai “calcolato” questi aspetti probabilmente le tue mete sono sempre rimaste distanti. Nella seconda parte che pubblicherò a giorni, entrerò più nel dettaglio e ti svelerò le 5 caratteristiche essenziali che deve possedere un obiettivo affinché possa essere pianificato correttamente e portato a termine nel migliore dei modi è chiamata la Formula Magica dei 5 Elementi e riuscirà a chiarirti con una facilità deflagrante quelli che sono stati gli errori che hai commesso finora.


NEWSLETTER

Iscriviti Gratis

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto e ricevi News settimanali, Risorse di approfondimento e Offerte imperdibili!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*