Cosa è il BMI e come un semplice calcolo può aiutarti a rimanere in forma

bmi (indice di massa corporea)

Quante volte avrai sentito frasi come “pesi un po’ troppo per la tua altezza”, oppure “per essere così alta sei davvero magra!”, e risulta ovvio che se due persone pesano entrambe 70kg, ma una è alta 150cm e l’altra 180cm, una delle due ha dei problemi di peso, ma esiste un metodo scientifico e matematico per stabilire esattamente quale sia il peso esatto per una persona rispetto alla sua altezza?

La risposta è sì, ed è esattamente quello di cui andremo a parlare oggi, quindi se sei interessata continua a leggere e tranquilla… Non dovrai fare nessun calcolo!

Cos’è il BMI (Body Mass Index)?

Il BMI, o IMC (Indice di Massa Corporea), è un semplicissimo calcolo che viene utilizzato come primo e rapido controllo per stabilire se una persona sia sottopeso, sovrappeso o nella giusta forma fisica.

“E perché è importante?” “Lo devo fare anche se mi piaccio così come sono?” Sì, ogni tanto conviene farlo, alla fine non richiede praticamente niente in termini di tempo ed è uno strumento utilissimo per stabilire se la tua salute è a rischio di alcune gravi malattie e potrebbe quindi poi spingerti ad indagare meglio  a prenderti una maggiore cura di te stessa.

Il problema di questo calcolo però è che è indipendente dall’età, dal sesso e anche dall’appartenenza etnica di un individuo, quindi il risultato sarà lo stesso per un anziano e un bambino, per un uomo e una donna, e per un cinese e un americano, non si tratta di uno strumento di alta precisione, dunque, ma il fatto di essere immediato e di facile utilizzo lo rende assolutamente utile.

Come si usa il BMI?

Abbiamo già detto, ma ci tengo a ripeterlo, che questo calcolatore non è abbastanza preciso, quindi è troppo vago per essere usato come un valido strumento diagnostico, ma è pur sempre utile per valutare eventuali problemi di peso negli adulti.

Se il risultato è negativo, e quindi non risulti essere nel tuo peso ideale, allora potresti essere a rischio di numerose malattie.

Come si calcola il BMI negli adulti

La formula matematica per questo calcolo è: Peso(kg) / Altezza(m)2

In pratica il proprio peso espresso in chilogrammi diviso per l’altezza in metri elevata al quadrato. Fai attenzione che noi siamo abituati ad esprimere la nostra altezza in centimetri, quindi per avere il risultato esatto devi dividere i centimetri della tua altezza per 100, ad esempio 160cm sono 1,60m e così via.


Calcola il tuo IMC / BMI:

Il tuo BMI / IMC è

Powered by BMI Calculator


Classificazione del BMI

Dunque, adesso hai il tuo valore di BMI, giusto? Hai controllato due volte, giusto per essere sicura di aver calcolato bene? Bene, adesso vediamo in base a questa tabella in che fascia ti puoi posizionare.

BMI stato di peso
Meno di 18.5 Sottopeso
18,5-24,9 In salute
25,0-29,9 Sovrappeso
30,0 o più Obeso

BMI inferiore a 18,5

Un BMI inferiore a 18,5 indica che sei sottopeso. Il fatto di esserlo può comportare comunque numerosi rischi, diversi da quelli delle persone sovrappeso, ovviamente, ma pericolosi allo stesso modo. Cerca di mettere su qualche chilo e, nel caso, rivolgiti ad un medico o un dietologo specializzato.

BMI tra 18,5 e 24,9

Perfetto! Il tuo peso è quello ideale per una persona della tua altezza, magari presta solo un po’ di attenzione nel caso il tuo risultato dovesse essere vicino al minimo e il massimo di questo valore, ma per il resto nulla da dire!

BMI tra 25 e 29,9

Sei un po’ sovrappeso,  quindi vuol dire che i rischi per la tua salute sono alti, ma non ancora elevatissimi, potresti voler provare a variare le tue abitudini alimentari o a fare un po’ di sport per perdere peso da sola. In alternativa, se proprio non sai cosa toccare nella tua alimentazione, potresti chiedere consiglio al tuo medico di fiducia o ad uno specialista dell’alimentazione.

BMI superiore a 30

Qui sei a rischio, dovresti veramente fare qualcosa per migliorarti e scendere almeno alla categoria “sovrappeso”. Probabilmente hai uno stile di vita poco sano e per questo ti consiglio di consultare uno specialista dell’alimentazione per capire come puoi calare di peso e al tempo stesso controllare lo stato di salute del tuo corpo

I vantaggi di avere sempre sotto controllo il tuo peso

Magari potrebbe non piacerti l’idea di avere sempre sotto il naso una bilancia che ti dica quanto sbagliato sia il tuo peso, ma se questo vuol dire porre più attenzione alla propria forma fisica, sforzarsi di pesarsi spesso può seriamente valerne la pena. Ti elenco solo alcuni dei vantaggi comportati dal fatto di avere un peso sano:

  • Meno dolori articolari e muscolari
  • Maggiore energia e quindi possibilità di fare più cose nell’arco della giornata
  • Il sistema circolatorio e il cuore funzionano meglio perché devono compiere meno sforzi
  • Migliore ciclo del sonno
  • Analisi del sangue migliori: meno trigliceridi, glicemia più bassa, quindi meno possibilità di sviluppare il diabete di tipo 2
  • Diminuzione del rischio di malattie cardiache e alcuni tipi di cancro

Pensa, tutte queste cose puoi averle solo prestando una minima attenzione al tuo peso. Se sei sovrappeso il tuo sistema circolatorio è caricato molto più del normale, e quindi lo sforzo che deve fare il cuore per svolgere il suo lavoro è raddoppiato; oltretutto un peso perfetto comporta una pressione sanguigna migliore e i livelli di trigliceridi e colesterolo si abbassano. Contrariamente, un eccesso di peso comporta degli scompensi a livello sanguigno che possono portare a problemi come il diabete.

Se deciderai di cambiare stile di vita grazie ai risultati di questo BMI, sappi che basta una perdita di 3-5% del tuo peso attuale per diminuire di molto il rischio di incorrere in gravi malattie. Se sei interessato, puoi iniziare a dimagrire da qui.

Conseguenze dell’essere sovrappeso o obesi in soggetti adulti

Cosa succede invece se sei nella classe sovrappeso o obeso e decidi comunque di non fare niente per migliorare la tua situazione? Inutile dirti che i rischi per la tua salute aumentano a dismisura, ma se ancora sei decisa a non fare niente, ecco qui, te ne elenco solo alcuni:

  • Ipertensione
  • Dislipidemia (ovvero dei valori fuori dalla norma per quello che riguarda i diversi tipi di grassi presenti nel tuo sangue, come trigliceridi, colesterolo LDL o HDL, eccetera)
  • Diabete di tipo 2
  • Malattie coronariche
  • Ictus
  • Malattie della cistifellea
  • Osteoartrite
  • Apnea nel sonno e problemi respiratori
  • Cancro (in alcuni punti sensibili come endometrio, mammelle o colon)

I limiti del BMI

Però, c’è un però… Anche il BMI, come ti ho accennato all’inizio, ha i suoi limiti ed è un valore che va preso per quello che è, ovvero un metodo che possiamo fare in casa, sicuramente meno preciso degli esami a cui potrebbe sottoporti il tuo medico personale o un dietologo esperto.

Il difetto di questo calcolo sta nel fatto che non tiene da conto numerosi fattori, come età o sesso, ad esempio. Le donne naturalmente tendono ad avere più grasso corporeo rispetto agli uomini, mentre un giovane e un anziano che hanno lo stesso indice di BMI sicuramente non saranno in salute allo stesso modo, e uno avrà sicuramente meno muscoli dell’altro.

Stessa cosa vale per la percentuale di grasso nel corpo, di cui il BMI non tiene da conto, mentre è di fondamentale importanza per stabilire lo stato di salute di una persona. Considera che un peso eccessivo può essere dovuto sia al grasso in eccesso che alla presenza di muscoli ben sviluppati, ma 60kg di muscoli e 60kg di grasso sulla bilancia, e quindi per il BMI, sono considerati allo stesso modo se ci basiamo solo sul peso di una persona e non sulla sua massa grassa. E dunque non solo il BMI non fa distinzione tra muscoli e grasso, ma nemmeno tra i vari tipi di grasso nè tiene da conto dei punti in cui si è accumulato, una cosa invece molto importante quando si valutano i rischi di contrarre alcune malattie molto pericolose. Infatti il grasso che viene accumulato sulla pancia (quindi quello che circonda gli organi addominali) è molto, ma molto più pericoloso del grasso accumulato in altre parti del corpo, e anche questo, quando ci si riferisce alla salute di un individuo, è importantissimo!

Per questo motivo l’indice BMI viene utilizzato in genere per fare indagini sulla popolazione, quindi stabilendo che a grandi linee una percentuale di popolazione è obesa rispetto ad un’altra che magari è sottopeso. Tuttavia è stato indicato che in America il 95% degli uomini e il 99% delle donne che dal BMI erano risultati obesi, lo erano proprio a causa di un’eccessiva massa grassa, questo perché a meno che tu non sia una persona molto sportiva, il BMI sarà abbastanza accurato.

Chi ha una peso abbastanza elevato da essere considerato obeso, ma in realtà ha pochissima massa grassa, ed è quindi in salute nonostante il risultato dei test, sono quelle persone che hanno una vita molto attiva e fanno sport regolarmente e che hanno quindi una percentuale di muscoli (molto più pesanti del grasso a parità di massa) molto superiore a quella di un normale uomo o donna che invece conduce una vita sedentaria.

Altri fattori di cui non tiene conto il BMI sono situazioni particolari, come le donne incinte o in allattamento, malattie particolari, bambini e adolescenti che ancora non hanno raggiunto la maturità e le differenze fisiche che esistono tra persone di paesi diversi.

Detto questo, credo che abbiamo parlato quanto possibile dei vantaggi e degli svantaggi di affidarsi ad un calcolatori di BMI, perché dovresti fidarti e in quali situazioni potresti non ottenere i giusti risultati.

Adesso è tutto nelle tue mani: una volta che avrai visto il risultato dovrai stabilire se le tue abitudini sono quelle giuste (ma attenta a non adagiarti sugli allori!) o se è il caso di cambiarle per stare meglio con te stessa e mantenerti in salute.

Anche se otterrai un risultato positivo, cerca sempre di tenerti in forma, oppure, se vuoi essere ancora più sicura, esistono molti altri metodi per calcolare la tua salute che tengono conto di quelle falle nel sistema del BMI.

Risorsa consigliata:

dimagrire video

La Dieta di 2 Settimane

La Dieta di 2 Settimane è un nuovo rivoluzionario sistema dietetico che non solo ti garantisce di perdere peso, ma ti permette anche di eliminare più grasso corporeo – più velocemente rispetto a qualsiasi sistema tu abbia mai provato. Un metodo già usato da migliaia di persone con successo!

APPROFONDISCI >>>


NEWSLETTER

Iscriviti GRATIS!

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto e ricevi News settimanali, Risorse di approfondimento e Offerte imperdibili!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

error: Content is protected !!