Come essere un buon genitore?

come essere un buon genitore

E’ la domanda che si pongono in molti quando sono in attesa di un figlio ma anche nelle fasi ‘critiche’ della sua crescita come preadolescenza e adolescenza. Come essere un buon genitore? Come riuscire a trasmettere al proprio figlio quel giusto mix di regole, educazione, sensibilità e desiderio di apprendere che lo aiuteranno a diventare una persona equilibrata e di sani principi?

Diventare bravi genitori richiede pazienza, perseveranza e una grande dose di altruismo, mettendo il proprio figlio sempre davanti ai problemi personali o alle incombenze della vita quotidiana; ma senza chiuderlo in una campana di vetro, bensì supportandolo, sostenendolo e quando possibile aiutandolo e, parallelamente, lasciandoli godere delle sue libertà.

Per chi si domanda come essere un buon genitore, è importante considerare il fatto che i primi anni di vita del proprio figlio sono determinanti, poichè lo condizioneranno per la sua intera vita. E’ in questo periodo, denso di emozioni ma anche di ostacoli da affrontare, che dedicare le giuste attenzioni al proprio figlio lo aiuterà negli anni successivi a porsi obiettivi e superare problemi e difficoltà. Anche solo guardare insieme a lui un suo disegno o ascoltare una storia, insomma dedicare tempo al bambino è certamente il primo passo per essere un buon genitore, attento alle sue esigenze e aiutandolo a diventare sempre più espansivo e comunicativo.

Il modo migliore per fare crescere il proprio figlio come una persona socievole e creativa è quello di non imporre regole, obblighi o divieti bensì insegnargli a scoprire, passo dopo passo, l’ambiente che lo circonda senza mettere un freno alla sua voglia di apprendere e conoscere ma sempre nel rispetto del prossimo. L’autostima del proprio figlio ne gioverà se potrà parlare delle sue scoperte con i suoi genitori, condividerne le emozioni e ricevere complimenti.

Pur senza diventare eccessivamente sdolcinati, gratificare il bambino nei suoi piccoli e grandi successi quotidiani lo aiuterà a prendere consapevolezza delle sue qualità. Si tratta di una forma di sostegno che, in un rapporto padre – figlio e madre – figlio non deve mancare, poichè questo tipo di rapporto confidenziale e aperto verrà preservato anche negli anni seguenti, quando il bambino diventerà un adolescente e saprà di potersi confidare con i genitori per ogni tipo di problema.

L’importante è non esagerare: per chi crede che la risposta a come essere un buon genitore sia quella di elogiare il proprio figlio anche quando non se lo merita, è importante cambiare questa errata idea di base.

Quando un bambino compie qualcosa di pericoloso o palesemente sbagliato, è giusto utilizzare il ‘no!’ con fermezza o decisione o se necessario riprenderlo e sgridarlo, spiegandogli poi la ragione del perchè una determinata cosa non vada fatta oppure sottolineando che determinate cose potranno essere fatte esclusivamente con mamma o papà vicino. Anche questo aspetto della vita con un figlio, se ben equilibrato e dosato senza mostrarsi troppo rigidi verso i suoi errori, concorrerà ad accrescere la sua autostima ma soprattutto non lo renderà insicuro ed incapace di prendere decisioni.

Altro importante aspetto da tenere in considerazione, per instaurare un rapporto di fiducia con i figli, è non riempire la loro agenda di impegni  garantendogli ogni giorno una giusta dose di tempo libero, fondamentale per aiutarlo a crescere e instaurare relazioni sociali extra familiari; su tutti stare in compagnia degli amici, lasciando che li inviti a casa a giocare o fare i compiti ma anche permettendogli, quando crescerà, di uscire con loro il pomeriggio o la sera; è un modo per aiutarlo ad apprendere il grande valore della collaborazione, aspetto che da adulto gli sarà molto utile per affrontare la vita nel migliore dei modi.


NEWSLETTER

Iscriviti GRATIS!

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto e ricevi News settimanali, Risorse di approfondimento e Offerte imperdibili!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

error: Content is protected !!